venerdì 8 aprile 2011

UNA NOTTE AL MUSEO....VIRTUALE!!!!

Uno dei miei sogni? Visitare tutti i musei del mondo!!!!  Visto che non sono miliardaria, non ho mai vinto un tredici e non posso dire:" Adesso mi do alla pazza gioia !".....approfitto della mia immaginazione !!!
Facciamo finta, per esempio, d'essere davanti al Louvre in una bella serata primaverile.....

cosa facciamo? Ma, naturalmente, entriamo!!!! Prima di tutto, organizziamoci....
Sono le ore 17.50, tra circa dieci minuti chiude e il nostro biglietto speciale  ci permette di visitare il tutto dalle 18.00 alle 9.00 di domani mattina, per la riapertura alle persone comuni.....
Abbiamo con noi una cartina molto semplice, che ci fa vedere dove siamo...precisamente davanti alla piramide....
E vediamo cosa c'è scritto nel volantino informativo: 
"Per entrare nel Louvre bisogna attraversare la Piramide di Ming Pei, (architetto americano di origine cinese), prima opera d'arte, costituita da 800 pannelli di vetro. Da qui si ha accesso alle tre ali principali in cui è diviso il museo: Sully al centro, Richelieu a sinistra e Denon a destra."


Per non perderci, conviene prendere una cartina!!!
"Ogni ala è formata da 4 piani: l’entresol (il sottosuolo), il piano terra, il primo e il secondo piano. In queste tre aree principali, divise in 8 dipartimenti più piccoli, sono presenti diverse opere d'arte divise per "Sculture", "Oggetti d'arte","Dipinti","Antichità" e "Arti grafiche". Ogni piano ha più sale."

Cominciamo da sinistra, dall'ala Richelieu. Ecco cosa ci possiamo gustare:
Pittori francesi del XIV-XVII secolo
Pittori tedeschi, fiamminghi e olandesi, scuola del Nord
Oggetti d’arte del Medioevo, Rinascimento, XVII e XIX secolo
Appartamenti di Napoleone III
Sculture francesi
Mesopotamia, Iran antico
Arti dell’Islam
Sully
Pittori francesi XVII-XVIII-XIX secolo
Disegni e pastelli XVII-XVIII-XIX secolo
Oggetti d’arte XVII-XVIII secolo
Grecia, Etruschi, Roma
Egitto faraonico
Iran antico, Mondo arabo, Levante
Storia del Louvre, Louvre medievale
Denon
Pittori italiani e spagnoli
Pittori francesi XIX secolo
Galleria d’Apollon, Diamanti della Corona
Sculture italiane, spagnole e dell’Europa del Nord
Grecia, Etruschi, Roma
Egitto romano, Egitto copto
Arte africana, asiatica, americana e dell’Oceania.

Dobbiamo subito fare una scelta: "quale ala visitare per prima???" Voi da dove volete iniziare???


4 commenti:

  1. Certo l'immaginazione è importante e immaginare di avere il Louvre tutto per noi per un'intera notte è addirittura divertente! :)
    Anch'io non sono mai andata al Luovre e propongo di partire dalla prima sala che hai citato, tanto tutte e tre contengono cose meravigliose. Quindi via per la Richelieu ^_^

    RispondiElimina
  2. Eh si, il Louvre è magico! l'ho visitato qualche anno fa' e mi ero preparata uno schema perfetto con tutte le opere che non volevo perdere in quali sale e ali erano, così in una giornata sono riuscita a vedere tutto ciò che desideravo! Altrimenti non basterebbe un giorno!
    Riesco seguirvi tramite i-phone, per il loogo hai fatto benissimo, anzi grazie! tutto ok x lo swap!!!
    baci, a presto!

    RispondiElimina
  3. Io vorrei visitare tutte le sale, non saprei decidere quale scelgo per prima. Buona domenica! un Carissimo saluto!

    RispondiElimina
  4. Che bello questo viaggio virtuale! Anche se ci sono stata mi aggrego volentieri al gruppo!
    Io inizierei con l'ala Sully...sbrighiamoci!!
    Baci Baci

    RispondiElimina

Grazie della visita!!! Ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...